Mediazione Sociale

Referente Mediazione Sociale:
Francesco Camisotti

FRANCESCO_CAMISOTTI_1

Le nostre attività

Da oltre 10 anni realizziamo progetti di mediazione dei conflitti e sviluppo di comunità, attraverso un costante lavoro di rete con cittadini, associazioni ed enti pubblici, che hanno l’obiettivo di stimolare la socialità, l’inclusione e la partecipazione alla vita del territorio, di migliorare la vivibilità dei luoghi e di innescare processi virtuosi di auto-organizzazione.

I nostri servizi

I colleghi della Mediazione Sociale di CIDAS si occupano di gestire centri di mediazione sociale e abitativa per supportare la cooperazione tra gli abitanti. Attraverso percorsi partecipativi sui territori interessati dai progetti di Mediazione è stato possibile costituire gruppi autonomi di cittadini con cui realizzare attività ed eventi per lo sviluppo e la coesione territoriale.

Dove lavoriamo

I servizi di mediazione sociale sono attivi nel Comune di Ferrara e nel Comune di Cento.

SUPPORTO ALL’AUTONOMIA ABITATIVA GRAZIE AL PROGETTO ANCORA 2.0

L’obiettivo principale è stato quello di supportare i cittadini titolari di permesso di soggiorno per Asilo politico o Protezione sussidiaria con varie azioni volte all’inserimento sociale, attività di integrazione ed autonomia sul territorio.

Una rete territoriale contro lo sfruttamento lavorativo: dati, azioni locali e scenari futuri

Cooperativa Sociale CIDAS collabora in una formazione sugli indicatori di sfruttamento lavorativo nell’ambito del piano triennale di contrasto al caporalato e allo sfruttamento lavorativo.

CIDAS con il Comune di Portomaggiore per formare operatori del settore sociale

La Cooperativa Sociale CIDAS, incaricata dal Comune di Portomaggiore per gestire il Servizio per informazione e il supporto per
l’integrazione dei cittadini stranieri, avvia un ciclo di formazioni online
per operatori del settore accoglienza stranieri.

Tutti i nostri servizi