Accoglienza in famiglia

Le nostre attività

Il progetto Vesta vuole offrire ai cittadini e ai Comuni una opportunità qualificata e strutturata, sul contesto italiano, per contribuire alla tutela, accoglienza e integrazione di minori stranieri non accompagnati e di giovani rifugiati delle nostre città.
Il progetto Vesta vuole contribuire alla costruzione di comunità sempre più inclusive, in cui le famiglie e il singolo cittadino si possono attivare in prima persona.

Dove lavoriamo

Il progetto Vesta è attivo nella Città Metropolitana di Bologna in collaborazione con il Comune di Bologna e nel territorio di Ferrara e provincia. Vesta è inserito nello SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati).

I nostri professionisti

Il progetto Vesta si avvale dei professionisti della cooperativa CIDAS: operatori e case manager, assistenti socialipsicologi avvocati, con pluriennale esperienza nel campo dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti richiedenti asilo e rifugiati.

Vesta vuole offrire l’opportunità ai cittadini di contribuire allo sviluppo di un nuovo modello di integrazione, candidandosi a diverse forme di vicinanza solidale:

  • ospitalità di rifugiati neomaggiorenni nella propria casa
  • tutela volontaria di un minore straniero non accompagnato
  • affiancamento familiare
  • affido di un minore straniero non accompagnato
  • progetti di volontariato con giovani migranti in accoglienza nei nostri territori.

Ci si può candidare sul sito www.progettovesta.com e si verrà contattati dallo staff. Dopo un primo confronto telefonico si potrà decidere di iscriversi al percorso di formazione per scegliere quale è il percorso di vicinanza che meglio risponde alle risorse e disponibilità di ognuno.
Durante la formazione si approfondiranno aspetti legali, culturali, psicologici e antropologici per conoscere meglio i ragazzi che si incontreranno nel percorso di accoglienza.

Lo staff aiuterà i partecipanti alla formazione a immaginarsi cittadini e famiglie accoglienti, illustrerà quali sono gli strumenti di supervisione e supporto per i candidati, i servizi di consulenza e sostegno psicologico per i ragazzi accolti.

Per avere ulteriori informazioni è possibile collegarsi al sito www.progettovesta.com o scrivere alla mail info@progettovesta.com.

Il Bilancio sociale CIDAS 2020

La vocazione di CIDAS è quella di prendersi cura delle persone e delle comunità, in costante collaborazione con le istituzioni e le realtà del territorio. Allo stesso modo il Bilancio Sociale della cooperativa vuole essere al servizio di tutti gli stakeholder, con l’obiettivo di presentare il lavoro sviluppato nel 2020 e prefigurare gli scenari verso […]

Come costruire l’accoglienza di domani. La due giorni di Europasilo

Sette proposte per riformare il sistema di accoglienza e integrazione italiano e farlo procedere verso un futuro più roseo. Questo quanto proposto dalla rete nazionale per il diritto d’asilo Europasilo, che il 16 e 17 aprile, ha organizzato una due giorno di confronti on line per illustrarne le diverse proposte. Se ti sei perso questo […]

Aruna 18 anni alfiere della Repubblica per il progetto Amici di penna

“So che lei, nonna Ivana, è un’appassionata di giardinaggio mentre io no. Ma amo molto i fiori e quando ne trovo uno sono solita scattare una foto” Comincia così una delle lettere che Aruna, 18 anni, ha scritto alla signora Ivana, 85 anni, seguita dal servizio fragilità del Comune di Cento. Un anno fa – […]

Tutti i nostri servizi