AVVISO A PRESENTARE DOMANDA DI QUALIFICAZIONE PER INSERIMENTO IN ELENCO FORNITORI

AVVISO A PRESENTARE DOMANDA DI QUALIFICAZIONE PER INSERIMENTO IN ELENCO FORNITORI

La Cooperativa, nell’ambito delle proprie procedure del Sistema Qualità, è intenzionata ad implementare ed a tenere aggiornato il proprio Elenco Fornitori qualificati, per le diverse tipologie di forniture/servizi/lavori; in particolare, è stata selezionata quale soggetto gestore nell’ambito dei progetti di accoglienza SIPROIMI/SAI o di altri progetti (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: FAMI – Fondo Asilo Migrazione e Integrazione) che insistano sui territori delle province di Bologna, Ferrara e Ravenna, nonché del progetto Oltre la Strada – Ravenna, e che questi prevedono, nella selezione dei propri fornitori, procedure che si ispirino ai principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità, pubblicità, tutela dell’ambiente e dell’efficienza energetica, nonché del principio di libera concorrenza e rotazione degli inviti e degli affidamenti;

CIDAS pubblica il seguente avviso di qualificazione dei fornitori

Lo scopo che si intende raggiungere con il suddetto Elenco è quello di definire le modalità attuate da CIDAS per la scelta, la qualificazione ed il monitoraggio dei fornitori e delle loro forniture individuando ed accertando il possesso di requisiti minimi, l’individuazione di criteri di qualificazione certi e trasparenti nelle procedure di acquisizione di beni, lavori e servizi, prequalificando le imprese fornitrici, con conseguente snellimento degli adempimenti e delle verifiche in fase di selezione ed affidamento.
L’Elenco fornitori è da considerarsi aperto e potrà essere ampliato a seguito di sopravvenute istanze o esigenze.
L’iscrizione non costituisce diritti in capo agli iscritti e non è garanzia di future collaborazioni. La Cooperativa resta libera di fare o meno ricorso ai fornitori presenti in Elenco, così come di avvalersi di altri operatori presenti sul mercato secondo le necessità emergenti e/o in casi di carenza dall’elenco formato.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE ALL’ELENCO

Per essere iscritto all’Elenco Fornitori, l’operatore dovrà presentare la seguente documentazione, qualora in possesso:
• certificato o visura CCIAA o Albo o diverso Registro, (se dovuta), in corso di validità, da rinnovare ogni sei mesi, con dichiarazione di non fallimento;
• posizione INPS, INAIL, cassa edile;
• DURC, da rinnovare ogni quattro mesi;
• DURF, da rinnovare ogni quattro mesi;
• copia di polizza RCT-RCO quietanzata;
• dichiarazione di inesistenza delle cause di esclusione di cui all’articolo art.80 D.lgs. 50/2016;
• dichiarazione antimafia D.lgs. 159/2011;
• eventuale iscrizione alla white list della prefettura;
• dichiarazione di tracciabilità dei flussi finanziari ex L.136/2010;
• dichiarazione CCNL applicato ai dipendenti.

Per partecipare alla selezione, dovrà inoltre essere dichiarata la presa visione e l’accettazione dei seguenti documenti:
• Codice Etico, consultabile qui
• Policy per la Protezione contro lo Sfruttamento e l’Abuso Sessuale, consultabile alla pagina www.cidas.coop/psas
• La Guida alle Imprese per l’Inserimento Lavorativo dei Rifugiati redatta dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), visibile alla pagina https://welcome.unhcr.it/wp-content/uploads/2020/07/GUIDA_IMPRESE_RIFUGIATI.pdf

DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI E LORO VALORIZZAZIONE

L’Azienda che desideri essere iscritta come fornitore qualificato CIDAS dovrà inoltre compilare i seguenti modelli allegati al presente Avviso:
• Prestazioni in termini di manodopera, all’interno del quale andranno indicati i costi orari per le possibili prestazioni richieste
• Prestazioni di opera specialistica (edili, idrauliche, elettrice ecc.), ciascuno in relazione al possesso dei requisiti idoneo-professionali.

MODALITÀ DI ATTIVAZIONE DEL FORNITORE ISCRITTO ALL’ELENCO

Soglie contrattuali

Al fine di procedere all’attivazione del fornitore iscritto in elenco, CIDAS si riserva la facoltà di procedere come segue:
• Per valori di contratto fino alla soglia di € 5.000,00, potrà essere effettuato un affidamento diretto ad operatore qualificato.
• Per valori di contratto superiori ad € 5.000,00 e fino ad € 40.000,00 verranno richiesti tre preventivi.
• Per valori superiori ad € 40.000,00 verranno richiesti cinque preventivi.
L’attivazione della succitata procedura, con le relative soglie, sarà oggetto di valutazione discrezionale da parte di Cidas a seconda della natura del servizio e dalla tipologia di fornitura.

Criterio di scelta

A seconda della prestazione richiesta, il criterio di scelta del fornitore potrà essere quello del minor prezzo tenendo in considerazione anche elementi di tipo qualitativo, in relazione a:
• Rating eventualmente maturato;
• Territorialità (distanza dal luogo ove è necessario erogare il servizio o la fornitura richiesta);
• Tempi di intervento (rispetto dell’urgenza o della natura ordinaria dell’intervento);
• (non può essere un criterio qualitativo) possesso di certificazioni di qualità;
• possesso di certificazioni ambientale;
• possesso di attestazioni S.O.A;
• Possesso di proprio Codice Etico e Modello Organizzativo;

Descrizione dell’intervento

Al manifestarsi di un’esigenza specifica legata all’erogazione di un servizio o di una fornitura, CIDAS attiva una richiesta di intervento. Se questa include attività ricomprese nei modelli Prestazioni di opera specialistica il fornitore sarà tenuto ad erogare il servizio nel rispetto dei tempi e costi indicati in fase di qualificazione.
Laddove l’intervento/fornitura preveda prestazioni ulteriori a quelle indicate nei sopracitati modelli, i fornitori riceveranno una richiesta di preventivo per quantificare il da farsi.

OBBLIGHI DEI FORNITORI

A seguito dell’individuazione di uno o più fornitori e della richiesta di intervento, sono obbligatori:
• Il rispetto dei tempi di intervento indicati.
• Il rispetto delle condizioni economiche indicate nei modelli e Prestazioni in termini di manodopera, Prestazioni di opera specialistica.
• La redazione di rapporti di intervento da firmarsi in contraddittorio tra le parti.
• La garanzia di intervento/fornitura sino al corretto adempimento della prestazione richiesta.

In caso di affidamento di lavori o servizi, a richiesta di CIDAS, dovranno essere esibiti i seguenti documenti:
• Elenco nominativo personale, ed estratto di libro matricola o di L.U.L. dal quale emergano i nominativi degli interessati.
• Dichiarazione autocertificata dal legale rappresentante che il DURC di cui trattasi è riferito anche al personale utilizzato nelle prestazioni rese a favore della Cooperativa committente e nominativamente menzionato.
• Tesserino di riconoscimento ex D.Lgs 81/2008 e s.m.i. che dovrà essere esibito dal personale durante lo svolgimento dei lavori.
• Per i lavori: polizza “C.A.R.” o altrimenti detta “E.A.R.”, compresa RC Costruttore.
• N. 1 o più Referenze bancarie, a seconda del valore contrattuale.
• Polizza fidejussoria a garanzia della corretta esecuzione dei lavori con formula a prima richiesta e rinuncia al beneficio della preventiva escussione. (Con valore da garantire pari al valore dei lavori da eseguire – valore opere; durata pari alla durata delle opere e comunque fino al collaudo e per i successivi sei mesi).

RATING

Al fine di garantire il livello qualitativo degli interventi, CIDAS si è dotata di un sistema di Rating. Questo prevede la valutazione dei servizi e delle forniture a conclusione di ciascun intervento. Tale valutazione confluirà con cadenza annuale nell’attribuzione di un punteggio di rating in relazione al livello/gradimento/qualità delle prestazioni realizzate. All’azienda che inserisce all’interno della propria attività personale richiedente asilo e/o rifugiati verrà riconosciuto un
punteggio aggiuntivo che concorrerà alla formazione del rating. Quest’ultimo rappresenterà, per il successivo anno, elemento premiante ai fini dello svolgimento delle procedure di affidamento.

AGGIORNAMENTO E CANCELLAZIONE

L’Elenco verrà periodicamente sottoposto a revisione ed aggiornamento.
Potrà essere disposta la cancellazione dei fornitori che:, ripetutamente non abbiano risposto a richiesta di preventivo o di offerta; abbiano subito l’applicazione di penali o si siano resi responsabili di non conformità ritenute “gravi”; ed inoltre, se pur in assenza di rapporti commerciali, si dovessero acquisire informazioni in merito al non rispetto da parte del fornitore della normativa in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro ed ambientale, perdita dei requisiti soggettivi e/o oggettivi di qualificazione necessari per il mantenimento dell’iscrizione all’Elenco, ecc. ecc.
I fornitori qualificati sono tenuti a comunicare tempestivamente le variazioni in ordine alla sede legale, ai requisiti, all’organizzazione e struttura, nonché a tutti gli altri dati forniti in sede di prima iscrizione.

CONDIZIONI DI FORNITURA

Le condizioni di fornitura per le prestazioni definite dalle voci di intervento di cui i modelli allegati sono ricomprese nell’importo valorizzato dal fornitore al momento della richiesta di iscrizione.
Per lavori/servizi/forniture che esulino da quanto identificato da CIDAS quale intervento standard, si procederà invece ad inoltrare specifica richiesta con capitolati.

PRIVACY

Le informazioni relative alle ditte di cui la Cooperativa viene in possesso saranno trattate nel rispetto della vigente normativa, nonché nel rispetto e tutela dei segreti tecnici e commerciali.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI QUALIFICAZIONE

Le domande potranno essere consegnate con le seguenti modalità, a far data dal 26/06/2023 ed entro il 25/08/2023:
a) a mezzo posta o mediante consegna a mano, in formato cartaceo, con firma olografa ed allegato documento di identità del firmatario, all’indirizzo: CIDAS soc. coop. a r. l., Via Bologna 389 – 44124 Ferrara – alla c.a. Ufficio Acquisti;
b) mediante PEC, anche con firma digitale, all’indirizzo: cidas@pec.it

ESAME DELLE DOMANDE E PUBBLICAZIONE DELL’ELENCO

L’inserimento nell’ Elenco avverrà previa verifica dei requisiti previsti dal presente Avviso ed eventuale richiesta di integrazioni della documentazione presentata a corredo della domanda. L’esito della qualificazione verrà pubblicato sul sito internet di CIDAS, www.cidas.coop

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E RICHIESTA DI CHIARIMENTI

Responsabile del procedimento di qualificazione dei Fornitori, a cui si potrà fare riferimento anche per eventuali richieste di chiarimento, è la funzione Ufficio Acquisti e Facilities che risponde all’indirizzo: ufficioacquisti@cidas.coop

DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

• Modulo quotazione (scarica  moduli MANODOPERAOPERE EDILI | OPERE ELETTRICHE | OPERE FABBRILI E DI FALEGNAMERIA | OPERE IDRAULICHE)
• Modulo di domanda/Istanza | scarica modulo 
• Allegato Autocertificazione del possesso dei requisiti scarica modulo
• Dichiarazione Art.80 |scarica modulo
• Autocertificazione Antimafia |scarica modulo
• Dichiarazione di tracciabilità |scarica modulo
• Prestazioni in termini di manodopera
• Prestazioni categorie merceologiche
• Autodichiarazione di eventuale composizione dello staff di lavoro da parte di richiedenti asilo / rifugiati
• Autodichiarazione dei territori di intervento coperti