IO PARLO DONNA, il progetto passa alla fase operativa

Prende il via la prima formazione rivolta ai team leader di CIDAS per sviluppare sensibilità mirate al contrasto della violenza sulle donne.

Lo scorso 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, CIDAS ha dato il via alla fase operativa di IO PARLO DONNA, il progetto a supporto  delle colleghe vittime di violenza di genere che prevede, in collaborazione con il Centro Donna Giustizia di Ferrara, percorsi formativi e di sensibilizzazione per tutte le lavoratrici e i lavoratori e una serie di azioni volte a facilitare l’emersione di casi di violenza di genere tra le lavoratrici della cooperativa e l’accompagnamento delle stesse verso i centri anti violenza territoriali.

Il progetto, sviluppato grazie ad un team di persone che volontariamente si sono messe a disposizione della Cooperativa, che conta più di 1.900 dipendenti e la cui maggioranza numerica è rappresentata da donne, è finalmente realtà.

IO PARLO DONNA, si basa sull’attivazione di strumenti pensati per essere messi in campo concretamente, al fine di incentivare e appoggiare la denuncia di eventuali casi di violenza subiti dalle donne della nostra Cooperativa ed essere poi sostenuti nel tempo.

Quello di venerdì  26 gennaio è stato il primo incontro pilota, condotto da operatrici del Centro Donna Giustizia APS, che CIDAS ha predisposto per superare stereotipi e pregiudizi, stimolare l’ascolto empatico e attivare una rete in caso di vittime di violenza.