Le reti di sostegno di CIDAS per i caregiver

Il progetto di CIDAS Reti di sostegno per i caregiver è stato selezionato per ricevere il finanziamento del Comune di Ferrara per attuare interventi personalizzati, flessibili e innovativi volti alla tutela della salute e alla promozione del benessere psico-fisico, alla socializzazione e alla fruizione delle opportunità del territorio dei caregiver di persone con disabilità e anziani. 

Nello specifico le attività che si andranno a realizzare sono:
– corso per assistenti familiari;
– interventi di sollievo di bassa soglia per gli assistiti;
– gruppi di sostegno per giovani fratelli e sorelle di disabili (siblings);
– attivazione di focus group, con la collaborazione delle associazioni del territorio, tra familiari impegnati come caregivers di persone disabili e anziani finalizzati a conoscere e condividere le esperienze ed a mettere le basi di successivi percorsi di auto mutuo aiuto;
– sperimentazione di un soggiorno breve di sollievo presso la Fondazione Imoletta, partner del progetto.

Verranno impiegate le seguenti figure professionali: assistenti familiari, psicopedagogista, educatori, care manager e docenti.

Il progetto è finanziato nell’ambito della legge regionale 2/2014 “Norme per il riconoscimento e sostegno del care giver familiare” e successive linee attuative.