Gli auguri solidali di CIDAS con Associazione Giulia

Per vedere i video della consegna dei doni solidali nei servizi di CIDAS > clicca qui <

Un dono a tutti i soci e lavoratori della cooperativa per sostenere l’attività dei volontari che si occupano di bimbi con patologie neoplastiche: CIDAS e Associazione Giulia unite nella solidarietà.

In occasione dell’Assemblea delle Socie e dei Soci di CIDAS di fine anno che si è tenuta on line il 15 dicembre alla presenza del presidente di Legacoop Estense Andrea Benini, è stata annunciata l’iniziativa solidale che vede le due realtà nate nel territorio ferrarese, collaborare per l’obiettivo comune di portare sollievo ai più fragili.

“Il 2021 ha richiesto a tutte e tutti noi di CIDAS un impegno non meno intenso del precedente – ha spiegato Daniele Bertarelli, presidente di CIDAS – chiamandoci ad una grande prova di professionalità e coesione. Nella complessità di questo contesto, ci siamo adoperati ogni giorno per garantire la qualità dei servizi che offriamo alle persone di cui prendiamo cura e per avviare nuove attività nelle quattro regioni in cui siamo presenti: Emilia – Romagna, Veneto, Lombardia e Friuli Venezia Giulia.

Questo è stato possibile grazie a socie, soci, lavoratrici e lavoratori che oggi sono arrivati ad essere 1600, un dato importante, segno della stabilità occupazionale che siamo riusciti a confermare anche in questa annata.

Per ringraziare tutte e tutti loro, abbiamo regalato i pampapati dell’Associazione Giulia, dolci della tradizione ferrarese che oltre ad allietare le nostre tavole supporteranno anche i piccoli con malattie oncologiche e le loro famiglie. Un gesto per stare vicino alla nostra comunità, coerente con i nostri valori”.

“Mia figlia Giulia frequentava il Centro Socio Riabilitativo Diurno CIDAS Rivana, quindi tornare a collaborare con questa cooperativa assume oggi ancora più significato” ha raccontato Michele Grassi, presidente di Associazione Giulia, organizzazione di volontariato che da 25 anni con i suoi volontari, presso l’Azienda Ospedaliera e l’AUSL di Ferrara, sostiene i bambini affetti da patologie oncologiche, supporta psicologicamente i piccoli con familiari malati di tumore e collabora alla ricerca nell’ambito dell’oncologia e psico-oncologia pediatrica.

Con il ricavato dei doni solidali di CIDAS, Associazione Giulia avvierà assieme all’AUSL di Ferrara un nuovo servizio per le cure palliative pediatriche e garantirà la presenza di due figure professionali, uno psicologo e una musicoterapeuta, a sostegno dei piccoli malati di tumore e dei piccoli che devono affrontare la malattia oncologica di un familiare.
“Il miglior modo per sentirci vicino per queste feste, è esserlo alle persone fragili di cui ci prendiamo cura” ha concluso Bertarelli.
Tutte le informazioni per sostenere Associazione Giulia sono sul sito www.associazionegiulia.com.

RASSEGNA STAMPA

La Nuova Ferrara 27/12/2021
Carlino Ferrara 24/12/2021
estense.com 17/12/2021
Legacoopsociali 17/12/2021
Legacoop Estense 17/12/2021
Ferrara Italia – 17/12/2021