CIDAS, con Laboratorio aperto Ferrara, condurrà Make in Fe

Laboratori e attività per favorire il reinserimento sul territorio di bambini e ragazzi fortemente penalizzate dall’emergenza sanitaria da Covid-19

Questo autunno bambini e ragazzi torneranno a colorare Ferrara, finalmente potranno ricominciare attività formative e laboratori e noi di CIDAS non vediamo l’ora!

Oltre al nuovo inizio delle scuole in città arriva Make in Fe. Riaggregare i giovani e fornir loro nuove chance per stare insieme, dopo la distanza preventiva imposta dalle misure anti-Covid e al contempo promuovere l’utilizzo delle nuove tecnologie: questi i due capi saldi che guidano il progetto Make in Fe – ideato in partnership con il Laboratorio Aperto di Ferrara e il Comune di Ferrara.

Il Laboratorio Aperto ex Teatro Verdi sarà la location mentre le attività formative saranno condotte dagli esperti educatori CIDAS. I laboratori, che coinvolgeranno circa 500 ragazzi dagli 8 ai 14 anni – suddivisi in gruppetti da dieci unità, accompagneranno i pomeriggi dei più giovani fino a gennaio 2021.

Le attività saranno rivolte ai più giovani di Ferrara e provincia e avranno come focus principale il patrimonio delle frazioni e della provincia, per favorire la scoperta del territorio, oltre ai luoghi centrali della città di Ferrara. I percorsi ludico-educativi saranno infatti volti a valorizzare il patrimonio culturale e artistico del nostro territorio, oltre a dar loro competenze digitali.

Chi vorrà partecipare avrà la possibilità di seguire le attività due pomeriggi la settimana oppure nella giornata del sabato. Maggiori dettagli nelle prossime settimane.

E tu sarai un Make in Fe?

Rassegna Stampa di Make in Fe

Make in Fe, i giovanissimi riscoprono Ferrara dopo il Covid – Estense.com

Il Resto del Carlino di Ferrara – 26/08/2020
La Nuova Ferrara – 26/08/2020