8 marzo: una Festa della Donna di piccoli, grandi gesti

Il 74% di CIDAS sono donne. Non è solo un dato. Questo numero racconta dell’importanza di tutte le colleghe che ogni giorno sono impegnate nel supporto alle persone di cui ci prendiamo cura, si appassionano a quello che fanno e motivano chi hanno attorno, superano piccole e grandi difficoltà di ogni tipo, affrontano gli imprevisti col sorriso, sono forti davanti alle emergenze, determinate quando serve. Sono molto più di una percentuale, sono la nostra forza ed il nostro orgoglio. In particolare in questo frangente complesso che richiede a tutti, e soprattutto alle donne, un grande impegno organizzativo rispetto a tutti gli affetti e attività che ognuno di noi ha a cuore. Il rispetto è loro dovuto in ogni momento, dentro e fuori da CIDAS.
Perché queste non siano solo parole, la cooperativa ha voluto compiere un gesto concreto, ispirato dall’attenzione per il prossimo che proprio le donne di CIDAS hanno insegnato, ed abbiamo fatto una donazione da parte di CIDAS alla LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, per la sua campagna Nastro Rosa, dedicata alla prevenzione del tumore al seno. Con LILT nasce così una collaborazione per sviluppare assieme in futuro attività di sensibilizzazione e informazione sugli stili di vita salutari da adottare e sulle visite da effettuare a seconda dell’età, rivolte alle colleghe ed ai colleghi. Un piccolo gesto che speriamo possa aiutare tante persone, come quei gesti che quotidianamente compiono le donne assieme agli uomini di CIDAS. Gesti piccoli, ma grandi, per quello che significano, per chi li riceve. Perché l’attenzione e l’accudimento sono caratteristiche di ognuno di noi, un patrimonio comune da condividere e diffondere, come ogni giorno facciamo nel nostro lavoro.  Felice Festa della Donna a tutte e tutti.