Con CIDAS un presepe per l’inclusione sociale

I bambini della scuola d’infanzia statale di Jolanda di Savoia e i ragazzi dei Centri Diurni Socio Riabilitativi per la Disabilità “Soleluna” e “Biffi” di CIDAS si sono riuniti in occasione del Natale: una preziosa attività per l’inclusione sociale promossa dagli operatori della cooperativa, assieme agli insegnanti per mettere a confronto sensibilità e generazioni diverse.
I bambini della scuola d’infanzia insieme alle insegnanti alle educatrici ed i ragazzi del centro diurno hanno dato vita ad un percorso educativo dal nome “DIRE, FARE, EDUCARE” che ha coinvolto tutti nella realizzazione di un presepe.
I ragazzi del centro diurno si sono affiancati ai bambini della scuola e li hanno guidati nella realizzazione del progetto, suggerendo strategie per colorare, modi per non sporcarsi troppo e idee accattivanti.
Oltre a ciò si sono fatte le prove per i canti Natalizi e poesie. Uno scambio che ha messo in evidenza l’importanza del “fare insieme”, della condivisione e della relazione con l’altro nel rispetto delle differenze, delle potenzialità e delle competenze.
Nella giornata di mercoledì 18 dicembre, presso la chiesa parrocchiale del paese si è svolta la festa natalizia della scuola d’infanzia, con la presenza oltre che dei genitori dei piccoli anche dei ragazzi della struttura CIDAS che hanno condiviso cantando con noi le canzoni natalizie.
Il tutto si è concluso presso il centro diurno con una magnifica festa presenti i bambini, i ragazzi ed i loro genitori: canti, applausi, poesie ed emozioni che hanno accompagnato la giornata.