CIDAS per il festival di giornalismo Internazionale a Ferrara

SABATO 05 OTTOBRE 2019
DOMENICA 06 OTTOBRE 2019

La cooperativa sociale CIDAS anche quest’anno CIDAS conferma il proprio sostegno a Internazionale a Ferrara, un evento culturale che richiama migliaia di persone da tutto il mondo, promuovendo il territorio, e che ci da la possibilità di portare i temi e i valori del nostro lavoro quotidiano al centro del dibattito internazionale.

Sabato 5 ottobre 2019 alle ore 11 presso la Biblioteca Ariostea di Ferrara, CIDAS partecipa all’incontro “Parole preziose. I migranti ci portano ricchezza, non solo dal punto di vista strettamente economico, ma anche da quello linguistico e culturale” moderato da Annalisa Camilli di Internazionale, con Igiaba Scego, scrittrice italosomala, Carolina Purificati, presidente di Asinitas Onlus, Federico Faloppa, docente di linguistica italiana all’Università di Reading, e Diletta Samorì, referente di CIDAS per i progetti europei di insegnamento della lingua italiana agli stranieri.

Domenica 6 ottobre 2019 alle ore 11.30 presso il Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara, si parlerà di “L’ultimo tabù. La sessualità nel mondo della disabilità” con gli interventi di Maximiliano Ulivieri presidente del comitato Love Giver per la promozione in Italia della figura dell’assistente sessuale per le persone disabili, Fabrizio Giorgeschi, psicologo, e di Aurelio Zenzaro, educatore per la disabilità CIDAS.
Modera Nadia Ferrigo di La Stampa.
Incontro in italiano ed in LIS – Lingua Italiana dei Segni.

Inoltre durante i giorni del Festival, dal 4 al 6 ottobre, presso il Circolo Arci Bolognesi, sarà possibile visitare la mostra fotografica curata da CIDAS “Luoghi comuni – Uno sguardo sulla città”, un’esposizione di scatti che nasce dai laboratori realizzati assieme a ragazzi con vulnerabilità ospiti di strutture di accoglienza della cooperativa a Ferrara e Bologna.
Gli orari di apertura saranno: venerdì 4 ottobre dalle 16:30 alle 21, sabato 5 dalle 15 alle 00, domenica 6 ottobre dalle 10:30 alle 13.