“CIDAS in Scena”, i lavoratori e gli ospiti della cooperativa sul palco per beneficenza

Ieri 17 maggio i soci e lavoratori, assieme agli ospiti delle strutture della cooperativa CIDAS hanno portato sul palco del teatro De Micheli di Copparo “CIDAS in Scena” tre ore di intrattenimento per raccogliere fondi da devolvere all’Associazione Italiana Assistenza Spastici di Ferrara, onlus che sostiene gli adulti disabili nella gestione della vita quotidiana e nella loro integrazione, missione che accomuna sia AIAS che CIDAS, come hanno ricordato i rispettivi presidenti Maria Grazia Chiozzi e Daniele Bertarelli: “Con serate come questa, cerchiamo di costruire solidarietà sociale, per rendere le nostre comunità più inclusive e coese”.
In scena sketch teatrali, danza, musica, canto, letture, filmati: ogni settore della cooperativa – che si occupa di servizi per anziani, disabili, bambini e ragazzi, richiedenti asilo e rifugiati, persone con fragilità – ha dato il meglio di sé facendo divertire, commuovere ed anche riflettere sul concetto di diversità. Operatori e ospiti delle case residenza per anziani, dei centri socio riabilitativi residenziali e diurni per la disabilità, delle strutture di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati si sono cimentati in performance che oltre a coinvolgere il pubblico, hanno anche mostrato come assieme si possa dare concretezza al concetto di inclusione sociale.